equo compenso, quale futuro?: rassegna stampa del sole 24 ore del 23 giugno 2022

Come mai dunque continuano le resistenze alla definizione del provvedimento? Stupisce particolarmente il fatto che le reazioni contrarie vengano proprio da chi dovrebbe rappresentare i professionisti. Lo scenario che si apre all'orizzonte è quello di dover rinunciare, chissà per quanto tempo, alle conquiste importantissime contenute nel disegno di legge.

Copyright © 2022 AssoProfessioni - Via Sergio I, 32 scala A - 00165 Roma - Cod.Fisc. 08964161007
Designed & Powered by  Sesamo Software